Squadra Antimafia: al via la settima stagione

0

Stasera comincerà la settima stagione di “Squadra Antimafia”. Nella prima puntata della fiction, scopriremo cos’è successo a Domenico Calcaterra

FICTION-Riprenderà da stasera l’appuntamento con la fiction “Squadra Antimafia”, giunta alla settima stagione. Nella prima puntata, che andrà in onda stasera su Canale 5, scopriremo che fine ha fatto Domenico Calcaterra.

Tra colpi di scena, nuovi arrivi e addii inaspettati, la puntata di stasera di “Squadra Antimafia” si preannuncia ricca di novità per gli appassionati della fiction. Nell’ultima puntata del 2014, il personaggio interpretato da Marco Bocci è stato rapito, mentre cercava di impedire a Rosy Abate di prendere i voti, e bisognerà attendere stasera per sapere il suo futuro. Non si ancora infatti se uscirà di scena, visto che Marco Bocci ha annunciato di voler lasciare la fiction per stare accanto alla famiglia, o se il suo posto verrà preso da Giulio Berruti.

Squadra antimafia, la settima stagione: cosa accadrà nella prima puntata?

Nella prima puntata che vedremo stasera, la Squadra Duomo è sempre guidata dal vicequestore Domenico Calcaterra (Marco Bocci), che però si trova in mano ai rapitori. A supportare il gruppo rimasto momentaneamente senza un capo che lo guidi, arrivano Davide Tempofosco (Giovanni Scifoni) e Anna Cantalupo (Daniela Marra), la cui storia personale si intreccerà con le ricerche, dando il via ad un mix altamente esplosivo.

Al centro delle inchieste ci saranno questa volta le infiltrazioni mafiose nel cuore del potere politico ed economico italiano: i boss vogliono infatti mettere le mani su una struttura energetica internazionale che sarà costruita in Sicilia, ma gli inquirenti di “Squadra Antimafia” vogliono impedirlo.