WhatsApp vuole inviare i nostri dati a Facebook?

0
WhatsApp

WhatsApp ormai è proprietà di Facebook da parecchio tempo. GIà da diversi mesi gli ingegneri di Facebook hanno potuto mettere mani sul servizio in modo da portare avanti le nuove idee e rivoluzionare completamente la struttura del servizio. Principalmente sono state introdotte le chiamate vocali ed in futuro verranno introdotte anche le videochiamate, ma c’è anche dell’altro.

WhatsApp ci chiederà il permesso di inviare i nostri dati ai server Facebook in modo da migliorare l’esperienza del servizio

Il servizio di messaggistica istantanea è infatti diventato gratuito per tutti, anche se qualche utente si è visto allungare e poi ridurre l’abbonamento, alla fine non pagherete comunque più nulla. Facebook vuole stravolgere completamente l’applicativo ed integrarlo in qualche modo con la sua struttura. Come facciamo a dirlo? Ve lo spieghiamo subito.

sicurezza

Analizzando l’ultima beta disponibile per Android è stata scoperta una nuova voce in cui l’applicativo ci chiede il permesso di condividere i nostri dati account con Facebook per migliorare la nostra esperienza. Vi è poi anche un’altra novità e riguarda il criptaggio dei messaggi che ora avviene in maniera automatica. Tuttavia per riuscire a funzionare completamente entrambi gli utenti dovranno avere l’opzione attiva.