Zayn Malik: “Gli One Direction non mi parlano”

0

A quasi un anno dall’abbandono degli One Direction, Zayn Malik ha confessato a Vogue i motivi per cui ha lasciato la band “Ora non mi parlano più”. E fa anche una rivelazione “Non mi sono mai sentito veramente parte del gruppo. Dopo l’addio, ho cercato di mettermi in contatto con due di loro, ma nulla.”

GOSSIP-A quasi un anno dall’abbandono degli One Direction, Zayn Malik ha confessato a Vogue i motivi per cui ha lasciato la band “Non mi sono mai sentito veramente parte del gruppo. Dopo l’addio, ho cercato di mettermi in contatto con due di loro, ma senza successo.”

“La decisione di lasciare non è stata la conseguenza di una situazione che si era progressivamente deteriorata, ma perché stavo nel gruppo solo perché in quel momento mi sembrava il posto giusto dove stare.”

Zayn Malik: frecciate sugli ex compagni di band

Zayn Malik non ha risparmiato frecciate per gli ex compagni degli One Direction: “La verità è che non ho più parlato con nessuno di loro, solo un po’ con Liam. Ho cercato di mettermi in contatto con lui, ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso, è stato quando hanno detto pubblicamente che eravamo ancora amici e che ci vedevamo, ma in realtà non è più così. Sono dei bugiardi.”

“Io avevo cercato di contattarli più volte e di portare avanti almeno l’amicizia, ma non hanno mai risposto alle mie chiamate né tanto meno ai miei messaggi. Comunque, ci tengo a precisare che non c’è competizione tra me e i ragazzi, e che io non me ne sono andato per animosità, ma perché volevo realizzare solo me stesso.”