Francia: preparavano nuovo attentato, arrestati 4 jihadisti

0

Quattro kamikaze sono stati arrestati oggi a Montpellier, in Francia, dove stavano progettando un nuovo attacco terroristico contro Parigi. Tra i fermati anche un ragazzo di 16 anni

EUROPA-Quattro persone, sospettate di appartenere alle file dell’Isis, sono state arrestate oggi a Montpellier, in Francia, dove stavano preparando un nuovo attentato contro Parigi. Nell’appartamento in cui si trovavano i presunti jihadisti è stato rinvenuto un laboratorio per la preparazione di esplosivi.

Uno dei quattro, stando a quanto riportato dai media transalpini, stava per commettere un atto suicida. Il più giovane dei quattro fermati ha 16 anni ed è stato arrestato insieme alla sua ragazza: entrambi sono noti alle forze dell’ordine per i loro legami con l’Islam radicale.

Francia: l’esplosivo era lo stesso usato per gli attentati del 2015 a Parigi e a Bruxelles

L’esplosivo ritrovato e sequestrato nel blitz, una miscela di acetone e di altri componenti chimici, è lo stesso che nel 2015 venne utilizzato dai gruppi terroristici per commettere gli attentati a Parigi e a Bruxelles.

La retata e gli arresti di Montpellier sono arrivati a pochi giorni dal fermo di un egiziano che, armato di machete, aveva tentato di introdursi al Museo del Louvre per fare una carneficina da un ingresso secondario, ma era stato fermato dai militari e ferito con diversi colpi di arma da fuoco.